SPORT ACTIVE

COMUNICAZIONE DELLA SOCIETÀ

 

“Uno sforzo continuo è la chiave che sprigiona il nostro potenziale”
Sir. Winston Churchill

 

È con questo spirito che la nostra Società Sportiva ha affrontato quotidianamente questa nuova ed inaspettata emergenza sanitaria che, da oltre 2 mesi, tiene chiusi tutti i Centri Sportivi.
Una situazione imprevedibile che ha penalizzato, oltre al nostro Sodalizio, anche i collaboratori sportivi nonché tutti gli utenti tesserati.

In maniera discreta – senza mai alzare i toni né esagerare con comunicazioni che avrebbero rischiato di essere fuorvianti – abbiamo proseguito a lavorare attenendoci ed adeguandoci alle disposizioni normative che, mano a mano, venivano emanate dal Governo, dalle Regioni, dalle Amministrazioni Comunali e dal CONI, concentrandoci su questi obiettivi:

UTENTI TESSERATI

  • Aggiornamento costante delle informazioni presenti sui canali di comunicazione istituzionali (siti internet, pagine Facebook e pagine Google) e mailing per comunicazioni ad hoc.
  • Risposte ai quesiti tramite caselle e-mail istituzionali ed il servizio Facebook Messenger.
  • Accesso ai servizi on demand di Les Mills.
  • Proposte quotidiane di sessioni di allenamento videoregistrate dai nostri istruttori e disponibili gratuitamente on demand sulle Pagine Facebook.
  • Attivazione del canale Facebook gratuito “InSportActive Live” che propone 2 lezioni di fitness quotidiane in diretta con i nostri istruttori.
  • Predisposizione dei palinsesti delle attività sportive per la Stagione 2020-2021.
  • Studio di formule di recupero delle attività sportive sospese.

ATLETI

  • Verifica continua dello stato di salute tramite i Responsabili Tecnici.
  • Comunicazione tempestiva di tutte le misure di prevenzione eccezionali promulgate dalle Autorità competenti nonché i relativi protocolli di attuazione e le condotte suggerite.
  • Programmi di allenamento personalizzati.

IMPIANTI SPORTIVI

  • Presidio e controllo anche durante il periodo di lock down.
  • Messa in sicurezza degli impianti tecnologici.
  • Manutenzioni e sanificazioni degli ambienti.
  • Analisi e studio di nuove modalità di accesso in sicurezza per utenti, collaboratori e dipendenti.

AMMINISTRAZIONI COMUNALI

  • Dialogo costante per informare sullo stato di conservazione dell’immobile pubblico.
  • Analisi e studio di nuove modalità di fruizione in vista della ripresa.

FORNITORI

  • Regolazione dei rapporti vigenti con i fornitori in una logica di reciproco rispetto.

ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA

  • Analisi e studio di formule per la tutela dell’utenza.
  • Dialogo e collaborazione con le istituzioni.

C’è ancora molto da fare, ne siamo consapevoli… ma ora che una piccola luce in fondo al tunnel si inizia ad intravedere, la nostra fiducia in un graduale ritorno alla normalità cresce di ora in ora.

La riapertura dei centri sportivi e la ripartenza delle attività, delle quali sarà data tempestiva comunicazione, saranno subordinate al pieno chiarimento dei protocolli e delle misure di sicurezza da adottare per il personale e per gli utenti, nonché alle condizioni che porranno gli Enti proprietari degli impianti.

Abbiamo visto che nemmeno il Covid19 ha fermato la volontà degli sportivi: si sono allenati nelle proprie stanze, sui balconi, nei garage e nei giardini delle proprie abitazioni come se nulla fosse.
Ora è giunto il momento che lo SPORT torni ad essere praticato nei luoghi di competenza.

IN SPORT
LA CASA DELLO SPORT

E’ PRONTA A RIAPRIRE!

Segui gli aggiornamenti sui nostri siti internet e le nostra pagine Facebook.

Segnalaci la tua opinione compilando il QUESTIONARIO RIAPERTURA CENTRI SPORTIVI

Sei interessato a un camp multisportivo per tuo figlio/a? Compila la PRELAZIONE IN CAMP

 SPORT ACTIVE

COMUNICAZIONE DELLA SOCIETÀ

“Uno sforzo continuo è la chiave che sprigiona il nostro potenziale”
Sir. Winston Churchill

È con questo spirito che la nostra Società Sportiva ha affrontato quotidianamente questa nuova ed inaspettata emergenza sanitaria che, da oltre 2 mesi, tiene chiusi tutti i Centri Sportivi.
Una situazione imprevedibile che ha penalizzato, oltre al nostro Sodalizio, anche i collaboratori sportivi nonché tutti gli utenti tesserati.

In maniera discreta – senza mai alzare i toni né esagerare con comunicazioni che avrebbero rischiato di essere fuorvianti – abbiamo proseguito a lavorare attenendoci ed adeguandoci alle disposizioni normative che, mano a mano, venivano emanate dal Governo, dalle Regioni, dalle Amministrazioni Comunali e dal CONI, concentrandoci su questi obiettivi:

UTENTI TESSERATI

  • Aggiornamento costante delle informazioni presenti sui canali di comunicazione istituzionali (siti internet, pagine Facebook e pagine Google) e mailing per comunicazioni ad hoc.
  • Risposte ai quesiti tramite caselle e-mail istituzionali ed il servizio Facebook Messenger.
  • Accesso ai servizi on demand di Les Mills.
  • Proposte quotidiane di sessioni di allenamento videoregistrate dai nostri istruttori e disponibili gratuitamente on demand sulle Pagine Facebook.
  • Attivazione del canale Facebook gratuito “InSportActive Live” che propone 2 lezioni di fitness quotidiane in diretta con i nostri istruttori.
  • Predisposizione dei palinsesti delle attività sportive per la Stagione 2020-2021.
  • Studio di formule di recupero delle attività sportive sospese.

ATLETI

  • Verifica continua dello stato di salute tramite i Responsabili Tecnici.
  • Comunicazione tempestiva di tutte le misure di prevenzione eccezionali promulgate dalle Autorità competenti nonché i relativi protocolli di attuazione e le condotte suggerite.
  • Programmi di allenamento personalizzati.

IMPIANTI SPORTIVI

  • Presidio e controllo anche durante il periodo di lock down.
  • Messa in sicurezza degli impianti tecnologici.
  • Manutenzioni e sanificazioni degli ambienti.
  • Analisi e studio di nuove modalità di accesso in sicurezza per utenti, collaboratori e dipendenti.

AMMINISTRAZIONI COMUNALI

  • Dialogo costante per informare sullo stato di conservazione dell’immobile pubblico.
  • Analisi e studio di nuove modalità di fruizione in vista delle ripresa .

FORNITORI

  • Regolazione dei rapporti vigenti con i fornitori in una logica di reciproco rispetto.

ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA

  • Analisi e studio di formule per la tutela dell’utenza.
  • Dialogo e collaborazione con le istituzioni

C’è ancora molto da fare, ne siamo consapevoli… ma ora che una piccola luce in fondo al tunnel si inizia ad intravedere, la nostra fiducia in un graduale ritorno alla normalità cresce di ora in ora.

La riapertura dei centri sportivi e la ripartenza delle attività, delle quali sarà data tempestiva comunicazione, saranno subordinate al pieno chiarimento dei protocolli e delle misure di sicurezza da adottare per il personale e per gli utenti, nonché alle condizioni che porranno gli Enti proprietari degli impianti.

Abbiamo visto che nemmeno il Covid19 ha fermato la volontà degli sportivi: si sono allenati nelle proprie stanze, sui balconi, nei garage e nei giardini delle proprie abitazioni come se nulla fosse.
Ora è giunto il momento che lo SPORT torni ad essere praticato nei luoghi di competenza.

 

IN SPORT
LA CASA DELLO SPORT
É PRONTA A RIAPRIRE!

Segui gli aggiornamenti sui nostri siti internet e le nostra pagine Facebook.

Segnalaci la tua opinione compilando il QUESTIONARIO RIAPERTURA CENTRI SPORTIVI

Sei interessato a un camp multisportivo per tuo figlio/a? Compila la PRELAZIONE IN CAMP